30-12-2016

Allergia al mais

Buongiorno sono un uomo di 32 anni e ho una 30ina di allergie alimentari con vari fenomeni di angioedema e orticaria gravi e sono anche celiaco. La mia domanda avendo un'allergia al mais, ci sono differenze tra il mais in purezza e l'amido di mais? Essendo celiaco la totalità dei prodotti è fatta con farine di mais e riso ma alcuni prodotti contengono solo l'amido di mais. Avendo un'allergia al mais potrei comunque mangiare i prodotti con l'amido di mais o è da evitare tutto. Ringrazio anticipatamente per una vostra risposta.

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Purtroppo le devo rispondere con alcune domande:

  1. Chi le ha fatto la diagnosi di allergia al mais, alimento del celiaco?
  2. Quale test ha utilizzato: in vivo o in vitro?

La farina si ricava attraverso la macinatura della totalità del chicco (endosperma+germe+crusca) mentre l'amido è contenuto nel solo endosperma. Il principale utilizzo dell'amido di mais è in ambito gastronomico, si impiega per addensare minestre, salse, creme, budini o gelati, e per rendere più friabili i dolci lievitati. Teoricamente l'allergia al mais può interessare la farina e/o l'amido. È per me molto difficile senza i risultati dell'esame allergologico darle un consiglio "scientifico" visto che lei è anche un celiaco. Eventualmente riformuli il quesito ma allegando gli esami allergologici. Cordiali saluti

TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica | Gastroenterologia | Intolleranze | Nutrizione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!