19-01-2017

Amenorrea o gravidanza?

Salve ho 18 anni e per quasi 4 mesi ho preso regolarmente la pillola anticoncezionale minesse. L'11 dicembre ho avuto un rapporto non protetto e ho dimenticato la pillola. Di conseguenza non l'ho più presa. In seguito ho avuto perdite di sangue simile alle mestruazioni per 4 giorni come le mie solite mestruazioni. Inoltre ho avuto altri rapporti non protetti.
Il ciclo doveva arrivarmi 4 giorni fa ma nulla. Il 6 ho provato a fare un test di gravidanza delle urine visto che l'ultimo rapporto risaliva a pochi giorni prima. Il mio dubbio ora è: il ciclo non mi arriva perché è amenorrea post pillola vista la sua interruzione oppure gravidanza? Quando posso riprovare a fare il test di gravidanza? Grazie mille

Risposta

Gentile ragazza, le prime perdite possono essere giustificate dalla brusca interruzione della pillola. Il successivo ritardo potrebbe essere sempre collegato all'interruzione della pillola, ma comunque, considerato che i successivi rapporti sono stati a rischio, meglio controllare con un test di gravidanza sul sangue da effettuarsi 15/20 giorni dopo l'ultimo rapporto non protetto. Cordiali saluti, Piergiorgio Biondani

TAG: Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!