30-07-2014

Andare in automobile è oggettivamente pericoloso....

E' da qualche tempo che ho paura di andare in auto con mio marito Io non guido e quando devo fare viaggi più lunghi comincio a pensarci molti giorni prima e penso ai disastri che possono accadere. Inoltre la cosa che mi dispiace di più è che do fastidio dicendo sempre Non correre... vai piano.. Mi faccio coraggio,ma soffro.C'è qualcosa che posso fare?
Risposta di:
Dr. Mauro Savardi
Specialista in Psicologia clinica e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

buonasera....andare in automobile è oggettivamente pericoloso come del resto al di là del contesto specifico che lei ha proposto, in generale il mondo presenta dei pericoli che sono oggettivi. pertanto quello che lei potrebbe fare credo sia innanzitutto valutare quanto di questa pericolosità oggettiva percepita (il suo pre-occuparsi dei fatti) sia eventualmente contaminata da una serie di valutazioni e previsioni catastrofiche eccessivamente soggettive (sue). altro che potrebbe fare è valutare quanto di questo stile di valutazione dei fatti sia contestualizzato alla sola situazione della guida o piuttosto rappresenti un elemento trasversale nella sua caratterialità e personalità. altro è valutare quanto questa eventuale trasversalità sia disfunzionale per lei soprattutto. in quest'ultimo caso potrebbe valutare l'opportunità di una consulenza psicologica.