Buongiorno dottori, sono un maschio di 16 anni e da circa tre anni credo di soffrire di ansia. Ho un quasi costante senso di agitazione accompagnato da una sensazione molto sgradevole al ventre che non saprei davvero come definire, abbastanza spesso, quando questo stato si accentua è accompagnato dal bisogno di defecare anche se non necessario. la cosa strana è che mi succede quando ho delle preoccupazioni riguardanti la sfera scolastica, emotiva o sociale ma anche quando non ho alcuna preoccupazione e sono in totale relax. sono da sempre una persona molto chiusa e non credo che parlarne con qualcuno potrebbe aiutare. ps. l'anno scorso ho iniziato a fumare, ho continuato per 3-4 mesi e mi aiutava davvero molto ad alleviare questa angoscia (so bene che fa male e ho smesso del tutto da tempo) chiedo gentilmente un parere sulle possibili cause (nonostante le poche informazioni personali) e magari un consiglio per migliorare la mia situazione. grazie infinite in anticipo.