Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-10-2018

Ansia e attacchi di panico

Buongiorno è da un pò di tempo che soffro d'ansia e spiego il motivo: Il 25 dicembre 2016 è mancato mio padre per una rara malattia alle ossa (malattia delle catene leggere) quando è morto per un pò di tempo stavo bene. Nel marzo di quest'anno ho inziato a sentirmi ansioso paraticamente quando sento fastidio o dolori pensando che sia qualcosa di grave mi sale l'ansia e attacchi di panico l'altro ieri mi sentivo oppressione al petto e mi è salita ansia e ieri sono crollato quando ho chiamato mia madre mi sono messo a piangere dicendo che mi manca mio padre. Quello che volevo sapere se l'ansia ecc... provoca fastidi intercostali, fastidi alla bocca dello stomaco e fastidi addominali in quanto ieri respirando mi sentivo un forte fastidio addominale che oggi è passato.

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Quasi sicuramente i disturbi che lei lamenta sono legati a problemi di ansia. Valuti se utilizzare un farmaco apposito che può prescrivere il suo medico di famiglia oppure se farsi valutare da uno specialista

TAG: Apparato Respiratorio | Cuore | Disturbi dell'umore | Effetti Collaterali | Farmacologia | Giovani | Psichiatria | Psicologia | Psicosomatica | Salute mentale | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!