Buongiorno è da un pò di tempo che soffro d'ansia e spiego il motivo: Il 25 dicembre 2016 è mancato mio padre per una rara malattia alle ossa (malattia delle catene leggere) quando è morto per un pò di tempo stavo bene. Nel marzo di quest'anno ho inziato a sentirmi ansioso paraticamente quando sento fastidio o dolori pensando che sia qualcosa di grave mi sale l'ansia e attacchi di panico l'altro ieri mi sentivo oppressione al petto e mi è salita ansia e ieri sono crollato quando ho chiamato mia madre mi sono messo a piangere dicendo che mi manca mio padre. Quello che volevo sapere se l'ansia ecc... provoca fastidi intercostali, fastidi alla bocca dello stomaco e fastidi addominali in quanto ieri respirando mi sentivo un forte fastidio addominale che oggi è passato.