L’ESPERTO RISPONDE

Ansia fortissima

Ho iniziato a stare male e a fare uso di psicofarmaci, verso i 25 anni sono passata agli antidepressivi e ho vissuto bene per circa 20 anni con paroxetina e quando avevo una crisi prendevo 20 gocce di En e tutto tornava normale. Poi l'anno scorso l'ansia è tornata: la paroxetina non funzionava piu e neppure le gocce, così sono andata dalla pscichiatra che ha resettato tutto e mi ha dato paroxetina da metà per giungera a due pastiglie al giorno e gocce al bisogno. Sono stata meglio fino a gennaio poi è iniziato il mio calvario: ho usato vari antidepressivi dal Trazodone che mi dave effetti collaterali fortissimi (avevo visioni), poi escitalopram da 20 a pranzo e la mattina Alprazolam 2 pastiglie da 2 grammi ma nulla. Stavo ancora male allora via Alprazolam e escitalopram e al loro posto quetiapina da 25 al mattino e dopo pranzo e sempre dopo pranzo per una settimana escitalopram e Venlafaxina da 75, poi dopo una settimana eliminare escitalopram e prendere Venlafaxina da 150, ma io sto sempre male. Allora mi ha aumentato la quieatipana a 50 ma peggioro. Elimanata la quiatepina e al momento prendo Mianserina la mattina e a pranzo effexor da 150 e al bisogno en 15 gocce. Non vivo piu non so che fare. Mianserina la scordavo ma l'ho sempre preso la sera per dormire e mi fa dormire bene ma mi sveglio presto alle 6 ma vado a letto alle 11 quindi direi che va bene. Non so che pensare della mia vita imperfetta, solo l'anno scorso ho sofferto perche è morta mia sorella e mia cognata ma al momento tutto va bene. Spero in un vostro aiuto grazie

Risposta del medico
Specialista in Psichiatria

dalla lunga stori di malattia e i tanti farmaci assunti senza beneficio mi verrebbe di consigliarle alcune possibilità terapeutiche diverse, ma per motivi legali non posso. Le consiglierei di rivolgrersi ad un centro specifico per la cura della depressione.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Mindfulness, la terapia per ansia e stress
Mindfulness, la terapia per ansia e stress
2 minuti
Emergenza emotiva da Covid-19: come reagire e gestire lo stress
Emergenza emotiva da Covid-19: come reagire e gestire lo stress
3 minuti
Misofonia, la sensibilità selettiva al suono
Misofonia, la sensibilità selettiva al suono
5 minuti
Tecniche di rilassamento contro stress e ansia
Tecniche di rilassamento contro stress e ansia
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Napoli (NA)
Specialista in Psichiatria e Ecografia
Borgofranco sul Po (MN)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psichiatria
Sassuolo (MO)
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Milano (MI)
Specialista in Psichiatria e Igiene e medicina preventiva
Prov. di Torino
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)
Specialista in Psichiatria
Bergamo (BG)
Specialista in Psichiatria e Farmacologia
Casagiove (CE)
Specialista in Psichiatria
Reggio di Calabria (RC)
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Caserta (CE)