Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-01-2019

Ansia generalizzata e attacchi di panico

Salve, sono una ragazza di 26 anni, da 8 anni soffro di ansia ed attacchi di panico.. Sono stata curata in passato con paroxetina 0,20mg e alprazolam.. Piano piano mi sono assestata e qualche mese fa ho smesso la paroxetina, lasciando l alprazolam 20 gocce la sera. Adesso è qualche settimana che riavverto i sintomi dell'ansia forte.. Ho paura di ricadere del limbo.. Vorrei contattare la mia psichiatra ma so che mi farebbe riniziare la paroxetina.. Mio marito dice che sono solo palliativi e che la vera cura sta nella psicoterapia.. Ho appuntamento con lo psicoterapeuta tra una settimana.. Ma temo che non basti.. Stasera ho riavuto un forte attacco, ho preso 20 gocce di alprazolam prima di coricarmi e al momento Dell arrivo Dell attacco ne ho prese altre 20..ma continuo a non sentirmi tranquilla.. Avete consigli per la mia situazione? Grazie mille
Risposta
La terapia attuale per gli "attacchi di panico" poggia sugli antidepressivi, ma comunque l'assunzione di Alprazolam può essere utile. Alla farmacoterapia consiglierei di associare un trattamento psicoterapico. Generalmente l'approccio combinato farmaco e psicoterapia è quello che funziona meglio e garantisce i risultati nel tempo. Affrontare il problema in una sola ottica espone al rischio di ricadute. Consiglierei, nella molteplicità delle psicoterapie, una Psicoterapia "breve" indirizzata al "problem solving".
TAG: Psichiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!