15-05-2008

Ansia o stress

Gentilissimi Dottori, avevo un quesito da porvi. Premetto che la mia pressione arteriosa è a posto, controllata periodicamente quando dono il sangue presso il centro specializzato della mia città. L'ultima volta era 125 su 80. Sono un pl in sovrappeso ma la mia alimentazione è piuttosto corretta. Non facciamo uso di fritti e grassi e per di più sono vegetariano. A luglio dell'anno scorso ho fatto ben due visite cardiologiche con ecg ed anche eco color dolper se non ricordo male, per entrare nel corpo militare della CRI ed era tutto completamente a posto, a parte il fatto che quando sono in presenza di medici e mi mettono a torso nudo i battiti del cuore accelerano non appena metto piede nello studio medico (è letteralmente così). Ma per il resto è tutto ok. Però mi capita una cosa strana. Quando alla notte mi corico sul letto, sento il cuore che batte forte (non veloce). Alla sera appena coricato lo sento molto molto lievemente, ma alla mattina spesso lo sento molto forte. Ribadisco, non veloce! Spesso dopo aver avuto incubi lo sento molto forte e altre volte più lieve, però si fa sentire. Come mai? Vi ringrazio infinitamente per il vostro servizio. Alessandro
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Quindi Lei avverte sia un acceleramento sia un rinforzo dei battiti, ma il suo ecocardiogramma normale esclude una patologia organica del cuore. Potrebbe eseguire un ECG dinamico delle 24 ore; se anch’esso risulterà normale, i disturbi non possono non essere attribuiti ad uno stato di stress o di ansia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!