Buongiorno, Carlo 33 anni!premetto che ho problemi cardiaci in famiglia e che pur stando buono il mio colesterolo non scende sotto ai 240 (la scorsa settimana ero a 250).da qualche tempo ho difficoltà a portare a fondo il respiro e a deglutire con un conseguente, immenso senso di ansia che che tende a trasformarsi in attacco di panico (con... Leggi di più conseguente accellerazione dei battiti/pressione piu alta ecc..).Correndo il problema sparisce quasi (corro 3 volte alla settimana per circa un ora con 155 b/min di media e picchi di 170 circa).Ora, so che non è semplice con così pochi elementi.. puo essere una forma d'ansia o stress? oppure si tratta indubbiamente di episodi cardiaci?