21-03-2006

Antiaggreganti piastrinici

Il medico mi ha prescritto una pastiglia di plavix al giorno come prevenzione, dice che sia meglio che l'aspirina. cosa ne pensate? grazie per il vostro aiuto e il vostro sito molto interessante. rodolfo.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La somministrazione preventiva di antiaggreganti piastrinici, quali appunto l’aspirina e il plavix, è indicata in pazienti ad elevato rischio di eventi cardio- e cerebro-vascolari, quali ictus o infarto (ad es. precedente ictus o infarto, precedente bypass o angioplastica coronarica, presenza di angina pectoris). In assenza di ulteriori informazioni da parte sua non è quindi possibile esprimere un giudizio sulla corretta indicazione all’impiego di tali farmaci nel caso specifico. In ogni caso, tutti gli studi disponibili favoriscono in generale l’impiego di aspirina rispetto ad altri farmaci, data l’elevata efficacia dimostrata, il basso costo e la buona tollerabilità.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!