Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
  • Per i medici
L’ESPERTO RISPONDE

Antipsicotici e rischio diabete

Salve a tutti i medici di questo meraviglioso sito.
All'età di 27 anni mi è stato diagnosticato un disturbo dell'umore e sono diventato invalido.
Ho subito 2 ricoveri e scalato molti farmaci.
Dal secondo ricovero sono passati due anni e il mio psichiatra mi ha mantenuto gli stessi dosaggi.
Ultimamente sono molto impegnato per lavoro e non riesco a prenotare gli esami del sangue.
Ho un dubbio però che vorrei eliminare una volta per tutte: svilupperò il diabete? Purtroppo so che alcuni farmaci possono predisporre a questa patologia.
Fortunatamente non fumo e nè bevo e non mangio dolci. Non faccio palestra ma mi muovo molto. Ho qualche speranza di stare lontano dal diabete?
Risposta del medico
Prof.ssa Paola Grilli
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Gentile paziente, il futuro non è prevedibile a riguardo ma se il suo comportamento alimentare non eccede in carboidrati e non vi sono familiarità positive per patologia diabetica potrebbe scongiurare tale patologia.
Risposto il: 05 Gennaio 2016
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali