29-04-2008

Appena comincia il caldo forte i miei capelli

appena comincia il caldo forte i miei capelli cadono in quantità spropositata, fino a quando non ritorna il freddo. Tutto è accompagnato da un prurito al cuoio capelluto, e da un annetto soffro di iperidrosi ascellare. Le analisi della tiroide e del sangue dicono che tutto è ok e allora che può essere?
Risposta di:
Dr. Antonio Del Sorbo
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta
Spesso nel periodo estivo assistiamo al cosiddetto defluvium stagionale, una patologia frequente e benigna, in cui la riscrescita avviene normalmente. Una visita specialistica presso il Suo dermatologo, consentirebbe di giungere ad una precisa diagnosi (es: telogen effluvium, defluvium androgenetico femminile, etc) e di programmare una terapia mirata al problema. Se ha dei vecchi esami a casa (es: ecografia ovarica, prolattina, ferritina, sideremia, profilo ormonale, etc) possono essere molto utili al Suo dermatologo al momento della visita. Cordiali saluti e in bocca al lupo.
TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle