29-05-2008

Aritmia cardiaca

Sono una donna di 32 anni, ho due figli di 3 e 1anno e mezzo. Dieci anni fa mi hanno operata asportandomi timo e tiroide soffrivo di Morbo di basendow (non so come si scrive) e miastenia gravis. Adesso prendo Eutirox 125 tutte le mattine. Sento spesso il cuore che salta un battito, spesso lo fa quando faccio sforzi, prendo in braccio il bambino, porto il carrozzino, mi sento come senza fiato, finito l'episodio il cuore non accelera, resta intorno a 70 battiti. Qualche anno fa ho fatto un esame e mi hanno trovato l'ernia iatale, ho messo anche l'holter e pare che al cuore non abbia niente, ma sono terrorizzata, non vivo in maniera serena, aspetto sempre che si verifichi l'episodio successivo. Mi chiedo se questi episodi sino legati proprio all'ernia, quando mi vengono mi viene una paura da matti. Che esami dovrei fare?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Stia tranquilla, il disturbo che riferisce pare dovuto ad extrasistoli, cioè ad una aritmia generalmente benigna. Faccia un ecocardiogramma per confermare che il suo cuore non abbia problemi e poi stia tranquilla.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!