L’ESPERTO RISPONDE

Ascoltare la difficoltà senza giudicare, coltivare la fiducia ...

mio figlio si rifiuta di fare la doccia negli spogliatoi di scuola calcio per vergogna come mi devo comportare? ha otto anni e' un bambino piuttosto timido anche se piano piano stiamo facendo dei passi avanti.sarei felice di ricevere qualche consiglio.distinti saluti Tina 79
Risposta del medico
Specialista in Psicoterapia e Psicologia

Non forzarlo sta gia' facendo progressi dici, se non si vergogna anche di parlarti puoi aiutarlo ascoltandolo senza preoccuparti e senza giudicarlo se riesci, cercando proprio di capire quello che prova. Commenta in modo caloroso ma senza dargli consigli, solo ascoltando la sua difficoltà :" ah così e' difficile per te fare la doccia... Puoi spiegarmi meglio? .... " non dare consigli, al massimo puoi chiedere a lui: se fosse un tuo amico a non voler fare la doccia, come lo aiuteresti?, oppure di cosa avrebbe bisogno la parte di te che si vergogna per sentirsi meglio? Una, due volte, dieci, crea la confidenza, lui capira' che sai ascoltare, non lo giudichi e che può dirti le cose senza farti allarmare.A questo punto chiederei anche a te: potrebbe essere difficile solo ascoltare senza dare giudizi o consigli o senza sminuire solo accettando. Ti inviterei ad ascoltare e sostenere quella parte di te che si allarma e si preoccupa per il suo bambino. Per aiutarti a pensare ad aver fiducia che lui ce la farà. Prova e se ti va dimmi come sta andando.buona fortuna e.... fiducia

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Animali da Pet therapy: non solo cani e gatti
Animali da Pet therapy: non solo cani e gatti
1 minuto
Squid Game, gli effetti psicologici del successo di Netflix
Squid Game, gli effetti psicologici del successo di Netflix
2 minuti
Saltare il Natale: il desiderio di 7 italiani su 10
Saltare il Natale: il desiderio di 7 italiani su 10
1 minuto
Ecco perché ascoltare buona musica fa bene
Ecco perché ascoltare buona musica fa bene
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Sesto San Giovanni (MI)
Specialista in Psichiatria e Psicologia
Prov. di Milano
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Firenze (FI)
Specialista in Psicologia e Psicologia clinica
Milano (MI)
Specialista in Psicologia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia
Cagliari (CA)
Specialista in Pediatria e Neuropsichiatria infantile
Prov. di Varese
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Roma (RM)
Specialista in Psicologia ad indirizzo medico e Criminologia clinica
Pescara (PE)