Buongiorno, ho 27 anni e 9 anni fa in seguito ad una evidentissima asimmetria (seno sx taglia 4 _ seno dx mai sviluppato, presente giusto poco "grasso") mi hanno inserito una protesi nel seno destro e ridotto notevolmente il sinistro. L'intervento è stato eseguito privatamente (purtroppo come documentazione mi è rimasta solo un'ecografia... Leggi di più dell'epoca). Da qualche mese ho dei dolori al seno con la protesi (toccandola pare si sia spostata), dolore abbastanza costante specialmente di notte. Entrambe i seni si sono abbassati da allora. Vorrei sapere se eventualmente dovessi sostituire la protesi, se questo intervento rientra nella casistica di quelli a carico del SSN.Domanda puramente estetica: dopo l'intervento, prima che le cicatrici diventassero "chiare" ci sono voluti almeno 4/5 anni, e ad entrambe i seni ho sempre avuto pochissima sensibilità. E' normale? grazie mille per la risposta.