09-12-2002

Aspirina

Può l'aspirina o il Vivin-C aumentare il flusso delle mestruazioni? Da un paio di giorni sto prendendo Vivin-C per contrastare il raffreddore e stamattina, dopo un paio di ore, ho trovato la biancheria intima completamente sporca di Sangue, a mo' di Emorragia. Non mi era mai successo prima, benché le mestruazioni sono sempre state piuttosto abbondanti. O può dipendere dal fatto che ho partorito da poco meno di sei mesi? Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, la prima mestruazione che si verifica dopo il parto è detto “capoparto” e compare dopo un periodo di tempo variabile da donna a donna. Può avvenire subito dopo la lochiazione o ritardare di qualche mese. Il capoparto, rispetto a una mestruazione “normale”, può essere più abbondante e durare qualche giorno in più (anche 8-10 giorni). D’altronde sia l’Aspirina che il Vivin-C (contegono entrambi acido acetilsalicilico) possono dare mestruazioni più fluide ed abbondanti. Le suggerisco di assumere della Tachipirina. Se le perdite di sangue diventassero però eccessivamente abbondanti si rivolga al suo medico.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!