Buona sera Dottore. Avrei bisogno di una consultazione, nella speranza che mi tranquillizzare un po' prima che possa recarmi dal mio medico. L'1 marzo ho avuto un rapporto non protetto, il mio ragazzo non si è reso conto di aver eiaculato per questo il giorno dopo lunedì, ho assunto la pillola del giorno dopo, consigliata dal mio medico. Purtroppo si è verificato lo stesso problema il 4 Marzo, in farmacia mi hanno dato la pillola che può essere presa dopo qualche giorno dal rapporto, per evitare di prenderne due troppo vicine l'ho assunta domenica 8 marzo. Non mi era mai capitato, sono in pausa dalla pillola contraccettiva da ottobre e avrei dovuto ricominciarla. Il problema è che non ho più avuto le mestruazioni. Dovevano tornarmi intorno il 20 marzo. Ad oggi non sono più comparse.Da venerdì 6 marzo ho avuto delle perdite abbondanti durate circa una settimana. Ho effettuato un test di gravidanza il 7 e il 14 aprile, negativi. Il 24 ho chiamato il medico. Mi ha detto che è normale ho subito un grande sbalzo ormonale e ci sarebbe voluto del tempo prima che tutto torni alla normalità. Mi ha detto di darci un tempo, se non sarebbe tornato mi avrebbe dato qualcosa per sollecitarle. Lei cosa ne pensa? Sono a rischio gravidanza? Rischio problemi di altro tipo? Sono consapevole della mia imprudenza, ma ho un partner nuovo e credo alle prime armi, prendevo la pillola dal 2014 non ho mai avuto problemi di questo tipo. La ringrazio in anticipo.