Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-07-2012

assomiglia ma non è sla

egregio prof le scrivo per cercare di capire qualcosa di più sulla mia situazione sono maschio ho 37 anni ho praticato sport sino a 26 anni da 6 anni sino a 21 anni ho praticato calcio da 21 a 26 anni ho fatto palestra e arti marziali in tutti quegli anni non ho mai avvertito nessun dolore anzi ero in una forma smagliante. Circa 2 anni fa sentivo uno sforzo non normale a slire i gradini non che non riuscissi a farlo però mi sembrava abbastanza anormale io pensavo che forse poteva riguardare il fatto che il mio fisico era sempre abituato a fare sport.Dopo circa un anno andai dal medico per una visita e casualmente gli descrissi questo problema lui mi fece fare le analisi del sangue includendo anche il cpk,le analisi risultarono nella norma mai cpk max180 io lo avevo a 800.Quindi feci una visita neurologica e mi dissero che non c era niente di proccupante poi feci emg e li videro un po di sofferenza muscolare più negli arti inferiori però anche li mi dissero che non era preoccupante,quando però mi levarono gli aghi dell emg mi videro delle fascicolazioni agli arti in feriori e li il finimondo senza altra visita mi dissero che poteva essere un tumore cervicale un tumare alla testa una sclerosi o sla dopo 2 giorni di ricovero loro ormai sicuri che io avessi la sla mi mandarono in una clinica neurologica dopo la prima visita mi hanno escluso all 80per cento la sla.Poi mi ricoverarono in quella clinica per circa 15 gg facendomi tac risonanza prelievo lombare raggi emg pem senza trovare però una risposta vedevano sempre una sofferenza muscolare e la primaria mi disse che per ora la chiamiamo fascicolazioni e crampi premetto che ho nella zona cervicale le vertebre schiacciate e anche nella zona lombare mi hanno detto che ho la schiena come un uomo di 80 anni da agosto 2011 cioè dopo il ricovero faccio ogni 3 mesi emg e visita neurologica senza avere una risposta. Io faccio sempre la mia vita vado per funghi cammino normale anche lunghe comminate sigarette pemettendo ho sempre il solito problema, se provo a correre, corro ma mi sembra che i muscoli delle gambe diventino pesanti quando mi piego sulle ginocchia faccio sforzo nel riportarmi in piedi da 13 anni faccio un lavoro in fabbrica che mi fa stare 8 ore in piedi sono anche una persona ansiosa e dopo che mi hanno riscontrato quelle forse malattie mi è aumentata l ansia e ho avuto qualche attacco di panico prendo gocce per l ansia prescritte dai medici peso circa 75 kg e sono alto circa 1,80 dimenticavo se provo a prendere il piede con la mano e portarlo al gluteo mi sento un indurimento muscolare da entrambi gli arti alla mia domanda alla primaria se poteva invece essere un problema della schiena la risposta è stata potrebbe essere ma secondo lei non era la causa.La ringrazio per una sua eventuale risposta
Risposta

esiste una malattia benigna, cioè che non comporta la degenerazione (mortale) dei neuroni motori, che si chiama "sindrome da crampi e fascicolazioni". I neurologi devono saper fare una chiara e sicura diagnosi differenziale tra le due condizioni, altrimenti è chiaro che lei "andrà ai matti".

Saluti

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!