Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Assumere alcool e droghe nel primo mese di gravidanza

Buongiorno, sono una ragazza di 22 anni. Sono incinta di circa un mese ma l'ho scoperto solo da pochi giorni e la gravidanza è stata inaspettata. So che vi sembrerà una domanda un po' strana, ma non aspettandomi di essere incinta ed essendo molto giovane in questo ultimo mese ho assunto 3/4 volte droghe come extasy e in piccolissime dosi anche cocaina, oltre ad avere fumato sigarette regolarmente e aver bevuto alcolici saltuariamente.
Volevo sapere se possibile quanto questo abbia potuto influire nella gravidanza. Ovviamente adesso dopo aver scoperto di essere incinta non faccio più nessuna di queste cose, ma nel primo mese di gravidanza quanto può danneggiare il feto l'assunzione di droghe/alcool? Il mio bambino avrà problemi? Vi ringrazio per la vostra disponibilità.

Risposta del medico
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia

Fortunatamente poche sono le sostanze che hanno effetti teratogenici sul feto. Le droghe da lei citatate se prese in maniera saltuaria e a piccole dosi non possono aver influenzato la gravidanza. Il suo impegno a condurre una vita sana sono una garanzia per portare a termine una buona gravidanza e per la salute del futuro nascituro.

Per maggiori informazioni sull'effetto dell'alcol in gravidanza CLICCA QUI 

Risposto il: 03 Dicembre 2016
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali