18-04-2018

Assunzione di alcool etilico denaturato

Volevo fare questa domanda particolare : se una persona assume alcool etilico denaturato per circa un anno può essere cancerogeno? Tale persona ha fatto esami del sangue e sono tutti perfetti , ha fatto gastroscopia ed è stato rilevato solo helicobacter pylori e forse celiachia (quest' ultima da verificare) . Gli unici effetti negativi riscontrati sono dolori addominali (deboli ma persistenti) e talvolta sanguinamento durante la defecazione ; aggiungo stipsi . Segnalo che tale persona ha smesso di bere qualsiasi forma di alcool .

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

La denaturazione non aggiunge rischi a quelli già presenti nell'alcool stesso. Occorre valutare i sintomi e in particolare la rettorragia, per considerare la necesità o meno di una colonoscopia.

TAG: Adulti | Anziani | Apparato Digerente | Batteri | Colonproctologia | Gastroenterologia | Giovani | Infezioni | Intestino | Microbiologia e virologia | Tossicologia medica | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!