Cari dottori, chiedo un consulto per quanto riguarda una sintomatologia che mi affligge da diversi anni, ma che ultimamente è diventata quasi invalidante. Soffro di una forte astenia muscolare, se qualche anno fa riuscivo a praticare una intensa attività sportiva (anche agonistica), ora mi risulta difficile anche una semplice corsa di mezz'ora; ho... Leggi di più continuamente un senso di stanchezza molto forte e da qualche anno mi sono comparse delle occhiaie molto marcate che prima non avevo. In generale mi ammalo molto più frequentemente durante l'anno, i segni più evidenti sono rinite, mal di gola, diarrea (molto frequente), cefalea. Spesso, pur credendo di avere la febbre, il termometro misura sempre una temperatura compresa tra i 35 e i 35.5 gradi. Tutto questo complesso di sintomi è apparso molto lentamente per diventare fino ad oggi un problema effettivamente invalidante. Ho effettuato le analisi del sangue di routine (compreso tiroide e hiv), analisi delle urine, e una visita neurologica con conseguente RM senza contrasto. Tutte le analisi hanno dato esito negativo. Pur conducendo una vita a mio avviso regolare (sto attento all'alimentazione, evito di addormentarmi tardi la notte, non fumo né bevo abitualmente), i sintomi e in particolar modo la stanchezza non scompaiono.Grazie per l'attenzione, ringrazio anticipatamente per le risposte.