Gentili Dottori, ormai non so a chi mi devo rivolgere e che altro tipo di indagini devo fare. Vi spiego in breve. Ho 42 anni, con 1 gravidanza 4 anni fa, e da cca 1 mese ho dei forti dolori al cuore, dolore toracico con irradiazione al braccio sinistro. Cosi sono corsa al pronto soccorso, per paura di un infarto, e mi hanno fatto ecg, lastra ai... Leggi di più polmoni e qualche analisi di sangue – tutto bene e mi hanno mandato al dottore di famiglia per ulteriori accertamenti. Il dottore mi ha mandato a farmi l’ecocardiocolordopler che anche questo è uscito ok. Con tutto questo il mio problema persiste ancora. Cosi il dottore mi ha detto di fare anche l’holter cardiaco 24h, lo eseguito, ed anche questo non ha rilevato niente di particolare – solo qualche battito extrasistolico isolato – eppure io sento il cuore che mi scoppia incessantemente.Finalmente mi ha mandato a controllare la tiroide da cui è risultato un nodulo ipoecogeno di 1,5cmcon micro lacune colloidali provvisto di vascolarizzazione peri lesionalee 3 ciste di 3,7mm 5,3mm 3,9mm con micro calcificazioni e assenza di linfonodi. Cosi ho fatto le analisi del sangue per la tiroide che sono risultati ottimi. Ho eseguito anche la visita specialistica endocrinologica, e mi ha detto che la tiroide non è il mio problema. Tutti mi hanno detto che il mio problema può essere un attacco di panico…ma ci credo poco – non ho avuto nessun tipo di problema.Adesso vi chiedo gentilmente di dirmi che altro devo fare, perché sto proprio male, non riesco a lavorare, mi fa sempre male il cuore, la pressione è bassa di solito ( sempre stata cosi ) solo il polso che è 100 – e ogni tanto scende a 58/60. Ho la sensazione di vomito, emicrania, fiato corto… Io sono stanca. Non so dove devo andare. Grazie mille per la Vs pazienza. Cordiali saluti.