Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-08-2016

BBS e attività fisica

Qualche tempo fa durante una visita annuale per il rinnovo dell'idoneità per praticare atletica leggera a livello agonistico mi è stato riscontrato per la prima volta un BBS, intermittente, già nella fase a riposo. Su consiglio del medico sportivo e di quello di base ho prima effettuato Ecocuore, holter24ore ecg e pressorio, ecostress da dipiridamolo, elettrocardiogramma sotto sforzo massimale: tutti gli esami erano negativi e non è stata evidenziata alcuna anomalia.

Le analisi del sangue fatte circa 1 mese prima andavano benissimo: valori sui limiti inferiori di glicemia, colesterolo e trigliceridi, alto il colesterolo "buono" HDL, nessun altro tipo di anomalia. Un cardiologo al quale mi ero nel frattempo rivolto mi ha consigliato di fare anche una RMN cardiaca (cineRM e e RM diffusione-perfusione ). Trascrivo il referto: Vsx lievemente dilatato con conservata funzione diastolica globale; dissincronia del SIV da BBS; aumento della massa miocardica totale (VTD 114 ml/mq, VTS 40 ml/mq. SV 138 ml, massa 100 g/m2, FE 65%) Vdx lievemente dilatato accentuata trabecolatura con conservata funzione di pompa (VTD 100 ml/mq, VTS 35 ml/mq, SV 124 ml, FE 66%) Non segni di versamento pleuro-pericardico. Minimo rigurgito transcuspidalico. Nelle sequenze T1 e T2 non evidente edema miocardico, né segni di infiltrazione adiposa. Dopo somministrazione di mdc in fase precoce (first pass) non evidenti difetti di perfusione. In fase tardiva segni di late enhancement tipo stria intramiocardica discontinua alla parete inferolaterale ed inferiore nei segmenti basali del ventricololo sx (pattern non ischemico ). Conclusione: dilatazione biventricolare con conservata funzione di pompa in presenza di fibrosi macroscopica del ventricolo sx (non escludibile pregressa cardiomiopatia infiammatoria ).

Precisando che il BBS mi è stato riscontrato ormai 6 mesi fa, e che né prima né dopo ho mai avvertito sintomi di alcun tipo in nessuna situazione anche facendo sport vorrei un Vostro parere: È possibile aver avuto la Miocardite senza essermene MINIMAMENTE accorto? Ma soprattutto: con la fibrosi evidenziata al Vsx è controindicato continuare a praticare la corsa? Prima di scoprire il BBSX correvo 60/70 km/settimana.
Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta
Gentile signore,
Prima di escludere qualsiasi infiammazione in atto le consiglio di praticare: prot C reattiva, Ves, immunoglobuline IgG, quadro proteico elettroforetico, C3-C4.
La sua situazione cardiaca non le consiglia di praticare sport agonistico. Potrà continuare a praticare un'attività sportiva limitata. Dovrà tenere sotto controllo il suo apparato circolatorio con accertamenti periodici.
Saluti prof Luigi Iorio
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Medicina dello sport | Sport e Fitness
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!