Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Lo sport fa bene al cuore: ecco perché

lo sport fa bene al cuore ecco perche
Walter Giannò
Scritto da:
Walter Giannò
Giornalista esperto in salute e benessere

Fare sport, si sa, non è un bene solo per il benessere del corpo ma porta anche molti benefici alla salute e al cuore. La regolare attività fisica, infatti, migliora l’efficienza del cuore ed è associata a una significativa riduzione dello sviluppo di malattie cardiache.

Al contrario di quanto si pensa, però, lo sport e, più in generale, l’esercizio fisico, non migliorano la salute cardiovascolare perché allargano le arterie: l’attività aumenta il carico di lavoro del cuore, determinando un allargamento fisiologico del muscolo cardiaco. Quest’allargamento migliora la forza di contrazione del cuore portando, così, a una maggiore quantità di sangue espulso dal cuore a ogni battito: allo stesso modo, se si solleva un sacco di pesi, i muscoli del corpo tendono ad ingrandirsi e a lavorare in modo più efficiente.

Lo sport, inoltre, è associato a una riduzione della pressione sanguigna, del diabete e del colesterolo. È facile, quindi, comprendere l’importanza dell’attività fisica per ridurre il rischio di malattie cardiache. Di converso, uno stile di vita sedentario, dove lavoro e tempo libero coinvolgono passivamente il corpo, raddoppiano il rischio di morire a causa di un malanno al cuore (come in caso di fumo, colesterolo alto e pressione alta).

Tuttavia, c’è una buona notizia: migliorare la salute attraverso gli esercizi fisici è più facile di quanto si potrebbe pensare. Non c’è bisogno, ad esempio, di correre per un’ora al giorno: bastano 30 minuti di esercizio quotidiano, per di più divisi in due tappe di 15 minuti o tre di 10 minuti.
 

Per approfondire guarda anche: “Esercizio per il tuo cuore“

 


Gli sport che fanno bene al cuore

Ecco cinque sport che fanno bene al cuore:

  • Corsa: Correre è un ottimo modo per perdere i chili di troppo ma è anche utile per il cuore.
  • Pesi: Gli esercizi di resistenza aumentano la frequenza cardiaca durante le ripetizioni. Se si è individui sani, sollevare pesi due o tre volte alla settimana riduce il rischio di malattie croniche, abbassa la pressione sanguigna e migliora la circolazione del sangue per gli arti.
  • Nuoto: attività molto importante per chi soffre di dolori articolari. Nuotare, inoltre, aumenta la frequenza cardiaca e migliora la forza e il tono muscolare.
  • Tennis: Il tennis ha molti benefici cardiovascolari. Inoltre, migliora velocità, forza, flessibilità, equilibrio, coordinazione, tono e forza muscolare.
  • Ciclismo: alcuni studi hanno dimostrato che 19 miglia a settimana riducono del 50% il rischio di contrarre malattie cardiache. Per di più, andare in bicicletta aumenta la capacità di bruciare il grasso corporeo per perdere peso.

 

Leggi anche:
Sempre più donne over-50 soffrono di disturbi cardiovascolari. Uno stile di vita sano e regolare è indispensabile per proteggere il cuore.
19/03/2018
05/09/2016
TAG: Benessere psicofisico | Cuore | Diabete | Ipertensione | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Medicina dello sport | Sport e Fitness | Adulti
Walter Giannò
Scritto da:
Walter Giannò
Giornalista esperto in salute e benessere