Salve gentilissimi, vi riscrivo. 50 giorni fa (il20/05) ho avuto un rapporto non protetto, ma lui è totalmente venuto fuori, da allora non ho avuto alcun rapporto. Per l'ansia 2h dopo ho preso il contraccettivo di emergenza, aspettavo il ciclo per il 25/05 e si è presentato il 23/05, scarso ma con solita durata di 6 giorni. Dopo 16 giorni dal rapporto ho fatto le beta sul sangue, esito: negative, pari a 0,5 (il minimo per essere incinte doveva essere di 5). Dopo 28 giorni dal rapporto ho fatto un test di farmacia con le prime urine del mattino, esito: negativo. Dopodichè mi è arrivato il secondo ciclo con 4 giorni di ritardo ma abbondate e con durata tutto come solito. Eppure ad oggi non mi sento tranquilla. Mi chiedo: e se fossi lo stesso rimasta incinta? Vi pare possibile io lo sia dopo i cicli e i test? Mi consigliereste sul da farsi? Devo fare altre verifiche o posso evitare ed escludere certamente una gravidanza, così da mettermi tranquilla? Ho da qualche giorno crampi dalla pancia e sono a 10 giorni dal prossimo ciclo.C'è ancora una qualche possibilità io possa essere rimasta incinta?