Buongiorno,a seguito di sintomi quali coliche, coliti, gonfiore e distensione addominale, crampi addominali, diarrea, dolori articolari, emicranie e dopo dieta senza glutine di 3 mesi (con assoluti giovamenti) sono tornata in dieta libera, con ritorno di tutti i sintomi suddetti. Esami fatti: TRANSGLUTAMINASI Abs IgA - negativi, < 0,5TIPIZZAZIONE DEL SISTEMA HLA: hla-dqa1*: 02:01, 05 2hla-dqb1*: 02:02, 03:01 2presenza dell'eterodimero hla-dq2 (dqa1*05-dqb1*02:02 - in stato dieterozigosi) predisponente a celiachia.BIOPSIA SU CAMPIONI DUONENO 2A PORZIONE/ANTRO/ANGULUS/CORPOA- Frammenti di mucosa duodenale con architettura dei villi nei limiti della norma.B- Frammenti di mucosa gastrica di tipo antrale con flogosi cronica lieve. Negativa la ricerca perHP.C- Frammenti di mucosa gastrica di tipo transizionale con flogosi cronica lieve. Negativa la ricercaper HP.D- Frammenti di mucosa gastrica di tipo ossintico con flogosi cronica lieve. Negativa la ricerca perHP.Sono in attesa di consulto con gastroenterologo, ma, dovendo aspettare ancora 1 mese ed essendo un po' preoccupata, soprattutto per le sintomatologie che, con il reintegro del glutine nella mia alimentazione, peggiorano sempre più, volevo chiedere se, a fronte si suddetti esami, c'è la possibilità che sia celiachia o cos'altro? Grazie in anticipo.