Buongiorno, grazie per il vostro tempo ,mia madre soffre di biplasia , non è diabetica ma sono 2 settimane che sta così.Ieri abbiamo ricevuto l'esito della risonanza encefalo a contrasto; Indagine eseguita per paralisi del VI nervo cranico destro L'esame ha evidenziato la presenza di alcuni minuti focolai gliotico-ischemici, iperintensi nelle sequenze a TR lungo, localizzati in corrispondenza della sostanza bianca sottocorticale fronto-temporale bilateralmente, in adiacenza dei trigoni ventricolari, in entrambe le corone radiate e centri semiovali.. Puntiformi lacune ischemiche interessano i nuclei lenticolari. Lievemente ampliati gli spazi liquorali periencefalici della convessità. Ventricoli cerebrali normali per morfologia e dimensioni. Le strutture della linea mediana sono in asse. Libere cisterne della base. Regolari e simmetrici i profili dei seni cavernosi bilateralmente. Dopo somministrazione di mdc paramagnetico non si riconoscono enhancement a significato patologico. Non espansi intra o extraconici. Normale aspetto della muscolatura oculare estrinseca e dei nervi ottici. Completo opacamento del seno mascellare destro. Non alterazioni del coefficiente di diffusione molecolare. 2 anni fà ha avuto un ischemia e temiamo sia ancora per questo motivo che la vista ( premetto deve fare le catarrate) per lei di che si tratta?