Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-08-2018

Bronchite

Buongiorno,

sono una signora di 49 anni, dopo una brutta tosse catarrosa, curata con antibiotico + cortisone, ho fatto una RX al torace e mi è stato descritto questo:

"Accentuazione dell'interstizio peribronchiale nelle sedi ilo-peri e parailari per fenomeni peribronchitici con affastellamento della trama polmonare alle basi ove non è possibile escludere un seppur lieve coinvolgimento flogistico: utile confronto con precedenti non allegati e controllo evolutivo. Profilo cardio-mediastinico nei limiti. Lieve sollevamento dell'emidiaframma destro con distensione meteorica della flessura colica sottostante; nei limiti l'emidiaframma sinistro. Irregolarità spondiloartrosiche marginali dorsali."

Il medico mi ha assegnato un ulteriore controllo di RX al torace a breve termine per un confronto e poi in caso di procedere con ulteriori esami. Faccio presente che non sono una fumatrice. Mi potete spiegare in linguaggio semplice tutto ciò??? E' qualcosa di grave???

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Può darsi che abbia avuto un processo flogistico (leggi focolaio pneumonitico) che è in via di riassorbimento (guarigione radiologica). Per il resto nulla di preoccupante. Cordiali saluti.

TAG: Anziani | Esami | Infiammazioni | Malattie dell'apparato respiratorio | Polmoni e bronchi | Radiodiagnostica | Valori normali
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!