23-06-2016

Bronchite cronica, è necessario intervenire?

Gentile Dottore, mia madre ha 86 anni ed è affetta da bronchite cronica. Ha il respiro corto e tossisce ed espettora in continuazione. Da due anni ha interrotto le cure e non vuole sottoporsi a visita medica poichè non ha avuto beneficio apprezzabile dalle precedenti terapie e si è spaventata in seguito ad un fenomeno allergico verso un farmaco.

Ho letto di nuovi farmaci molto efficaci per inalazione messi in circolazione da pochi anni che hanno efficacia anche in casi gravi ed in presenza di enfisema. Mi sembra proprio grave il non intervenire anche perchè il peggioramento mi pare progressivo. Cosa consiglia visto anche l'età e questo rifiuto a sottoporsi a visite e cure? Ringrazio molto.
Risposta di:
Dr. Carmine Di Sarno
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio
Risposta
Sarebbe opportuno una Vs pneumologica per sottoporla ad alcuni accertamenti e poi la terapia ad hoc
TAG: Anziani | Malattie dell'apparato respiratorio | Polmoni e bronchi