17-10-2012

Necessario intervenire

Buongiorno, dopo avere dato una occhiata ai vari forum e siti internet rispetto al problema sopra-elencato ossia la balbuzie in mia figlia di quasi 4 anni con le idee molto confuse sul da farsi ho deciso di chiedere un vostro parere. Nel dettaglio, spiego meglio la situazione della bimba: è nata con le ventose dopo un parto difficile ma non ha mai manifestato problematiche di vario genere nè fisicamente che psicologicamente. Ha una vivace intelligenza, è vivace (anche molto a volte), e come carattere direi che dietro una apparente rigidità e oppositività un pò verso tutti è molto dolce e timida (ancora adesso si vergogna se la salutano). E' quindi, molto sensibile ogni cambiamento,infatti, che sia un trasloco o il passaggio dall'asilo alla materna sembra viverlo,anche se non dice nulla,in maniera traumatica.Infatti, a tutt'oggi nonostante gli sforzi delle insegnanti al pomeriggio non vuole riposare e questo dal lunedì al venerdì. Il sabato e la domenica in casa con noi nel lettone dorme quasi 3 ore! In aula mi dicono che è molto riservata, gioca si con gli altri ma a volte soprattutto nei momenti di disagio si apparta e trova rifugio nei libri per piccoli. A volte anche per un 1 ora da sola. La domanda era questa: dovremmo farla controllare da qualche specialista? (logopedista, neuropsichiatra, psicologo). La balbuzie l'anno scorso era abbastanza diminuita, adesso con l'ingresso alla materna è ricominciata in maniera anche persistente e prolungata. (per dire una parola passano a volte anche 10-15 secondi)Ringrazioandomi per l'attenzione dedicatami e sperando in un vostro consiglio,porgo cordiali salutiC.V.
Risposta
Buongiorno, da ciò che mi dice penso sia utile intervenire con psicoterapia piu che logopedia. Prenda contatti ma non accenni alla bambina. Cordiali saluti. Dr.Yuri Gallo
TAG: Audiologia e foniatria | Disturbi del linguaggio | Logopedia | Malattie neurologiche | Neurologia | Otorinolaringoiatria | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!