Volevo aggiungere che il dolore al collo somiglia più che altro ad un bruciore da scottatura, come quando si rimane al sole e ci si brucia d'estate, viene ad intermittenza e non è fortissimo. Non so se preoccuparmi perché comunque è iniziato tutto da quando ho sollecitato quella vena. Cosa può essere successo? Mi consiglia qualche antinfiammatorio oppure posso aver lesionato qualcosa di importante? Magari ho irritato la parete del vaso e con la circolazione del sangue sento un po' di dolore? Che dice? Sono spaventatissimo da questa cosa. Grazie per le risposte