Salve dottori, sono un uomo di 42 anni fumatore 5/6 al giorno avevo smesso per un anno e mezzo poi ho ripreso, ho un bruciore/fastidio alla gola solo sul lato sinistro quando deglutisco. Questo bruciore sembra che si propaga su tutto il collo all’atto della deglutizione. Inoltre avverto già da un po’ di tempo un fastidio al collo lato sinistro quando sono a letto, sono andato dal dottore che palpando la zona ha riscontrato un linfonodo. Mi ha dato un integratore e delle analisi del sangue che già ho fatto. Aspetto i risultati mercoledì. Le analisi del sangue che ho fatto sono: elettroforesi delle proteine sieriche, proteina c reattiva, emocromo, VES, colesterolo HDL, Biluribina Totale e frazionata, glucosio, trigliceridi, AST GOT, ALT GPT. Volevo sapere se potrebbe essere un infezioni a qualche batterio. Però è strano che mi da fastidio/bruciore sola al lato sinistra della gola più in basso e solo quando deglutisco . Forse ingoiando muovo io muscoli dove è presente il linfonodo. La parte del collo non è gonfia. Non so se è faringeo o esofageo