27-04-2018

Bruciore di Stomaco dopo i pasti

Buongiorno, è da un paio di mesi che si presenta durante il giorno, soprattutto dopo i pasti nel momento della digestione, un fastidioso bruciore gastrico che coinvolge bocca dello stomaco e trachea. Mi è stata consigliata una cura di un mese di esopral 40mg, una pastiglia al mattino mezz'ora prima di colazione per un mese. Non ho più avvertito nulla se non fosse che dopo un paio di giorni, finita la cura, il bruciore è ricominciato in modo molto più lieve ma comunque fastidioso.

Consultando un farmacista mi ha consigliato di continuare la cura per un altro mese. Volevo chiedere quindi se andasse bene e cosa potrei fare per migliorare la situazione. Premetto che fin da piccola, soffrendo di cefalea molto forte, ho sempre fatto uso di antinfiammatori non sempre presi a stomaco pieno e crescendo ne ho abusato prendendoli con molta facilità. Grazie anticipatamente. Erica

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

La diagnosi di malattia dia reflusso gastro-esofageo è molto probabile nel suo caso. La terapia con esomeprazolo è corretta e deve essere continuata fino all'eliminazione dei sintomi e ripresa in caso di ricomparsa dei sintomi stessi.

TAG: Disturbi gastrointestinali | Gastroenterologia | Intestino | Stomaco