16-03-2018

Aria in gola dallo stomaco e malore dopo i pasti.

Salve,

Da un mese circa a questa parte, sto riscontrando dei problemi molto fastidiosi. Il problema più comune, che avviene quasi ogni giorno (tranne la notte) circa 2-3 ore dopo i pasti, a prescindere da cosa mangio, è l'eccesso di aria nello stomaco che sale di continuo in gola, facendo dei rumori strani e che a volte mi danno la sensazione di soffocare. Aria che a volte viene espulsa con eruttazioni, singhiozzi o via rettale.

Un problema più raro e che avviene solo dopo pasti molto abbondanti è di sentirmi malissimo, con sudore nella fronte, sensazione di avere la febbre e persino annebbiamento della vista. Problema che scompare sdraiandomi e tranquillizzandomi per circa 20 minuti. Il mio medico ha detto che potrebbe trattarsi di gastrite e mi h prescritto omepranzolo per 15 giorni. Non ho ottenuto alcun miglioramento da questo trattamento. Mi chiedo dunque cosa possa essere? e se c'è qualche farmaco che possa intanto bloccare il problema più comune ovvero l'aria in gola che parte dallo stomaco.

In attesa di una vostra risposta. Saluti.

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

Consiglierei di fare una Gastroscopia e la ricerca dell' Helicobacter Pylori, anche nelle feci. Cari saluti.

TAG: Adulti | Apparato Digerente | Disturbi gastrointestinali | Esami | Gastroenterologia | Giovani | Stomaco