05-04-2017

Eruttazioni e dolore allo stomaco dopo i pasti

Buonasera. Mia madre di 52 anni soffre di mal di stomaco da 4 mesi, specialmente avverte un dolorino al fianco. Ha sempre sofferto di mal di stomaco, la prima volta che ha avuto lo stesso dolore risale a 20 anni fa, ebbe lo stesso dolore anche 5 anni fa, ma il tutto passava nel giro di qualche giorno. Questa volta sono 4 mesi che persiste, anche se sta meglio.
Da quando è morta mia nonna, ha cominciato a dimagrire e a perdere appetito, da 100kg scese a 80 in un anno e mezzo. Da dicembre (quando ha avuto mal di stomaco) ad ora ha perso altri 10kg, pesa 70kg ed è alta 1.60 circa. Riporta i seguenti sintomi: eruttazioni, dolore allo stomaco quando finisce i pasti, a volte le fa male il fianco, per il resto è tutto ok. Conduce una vita molto piena di stress e ansia, inoltre devo dire che non ha più fame come prima, alcuni cibi le piacciono assai specie i dolci, altri la nauseano.
Cosa ha mia madre secondo voi? Attendo risposte! Grazie!

Risposta

Gentile utente, un consulto a distanza è di per sè molto limitato, tanto più in una situazione come quella della mamma che senza dubbio richiederebbe una prima visita dal vivo per meglio orientarsi sui necessari successivi accertamenti. Penso comunque che in considerazione del notevole calo di peso, dei sintomi soggettivi e del cambiamento delle abitudini alimentari, il problema vada esposto al suo medico curante che potrà provvedere a programmare gli accertamenti ematochimici e strumentali più idonei per giungere ad una diagnosi precisa.
Non si può escludere che la combinazione di gravi eventi stressanti possa aver concorso a determinare quanto sta accadendo, ma sicuramente va prima escluso qualsiasi altro motivo di ordine medico. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani

TAG: Gastroenterologia | Nutrizione