28-03-2008

Buon giorno, vorrei sapere se lo scompenso

Buon giorno, vorrei sapere se lo scompenso ormonale in pre-menopausa (oramai da circa tre anni ho scompenso con il ciclo - ho 50 anni) può aumentare le extrasistole. Preciso che tutti i malesseri che avverto al cuore: extrasistole, tachicardie, bradicardie...sono sempre il relazione al periodo pre-durante e dopo ciclo. Quando salto il ciclo per un mese o due sto benissimo e non ho problemi. Preciso che nel 2005 ho avuto un episodio di BAV II di I° grado ritenuto però "binigno" e per il momento non da impianto di pace-maker. Faccio sempre holter delle 24 ore e ci sono sempre pause notture di circa 2 secondi..Chiedo: è possibile che gli ormoni sollecitano molto questi sintomi? La ringrazio cordialmente...sono da tre anni disperata senza soluzioni ne risposte. Grazie Marcassa Milca
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La menopausa può comportare squilibri ormonali che accentuano le aritmie tipo extrasistolico, non i blocchi (BAV). Le pause fino a 2 secondi non sono allarmanti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!