02-04-2008

Buonasera, a mia moglie di 40 anni, è stato

Buonasera, a mia moglie di 40 anni, è stato diagnosticato tramite ecografia una formazione solido-isoecogena disomogenea di circa 5 cm nel VII settore, una tac ha confermato quanto sopra e in piu ha rileveta 4 angiomi. Successivamente tramite ecografia con mezzo di contrasto è stato confermato la presenza di una ecostruttura isoecogena con contorni regolari di circa 6 cm ben vascolarizzato con aspetto a ruota di carro. Poichè alcuni esami di laboratorio hanno evitenziato valori alterati (bilirubina, fosfatasi alcalina, GGT, GOT e GPT) ci è stato consigliato di eseguire una risonanza Colangio RMN per vedere le vie biliari. Ci è stato riferito di ripetere l'ecografia tra 6 mesi per vedere se la formazione aumenta di volume , nel fratempo cosa altro possiamo fare? Dobbiamo preoccuparci o possiamo stare tranquilli? E' consigliabile eseguire una visita Chirurgica? Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non vi è motivo di essere preoccupati in quanto la TC ha escluso, comne sembra, che possa trattarsi di una lesione maligna. Tuttavia è comunque necessario che esegua i periodici controlli consigliati. Nel frattempo non è necessario che faccia alcuna terapia né osservi diete o precauzioni particolari.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna