A mia moglie è stato diagnosticato 2 anni fa un K mammario duttale infiltrante con interessamento della Cute e parzialmente dello sterno. Dopo cicli di chemio alte dosi e 24 settimane di taxolo il male si è fermato. Tutti gli ultimi esami effettuati sono negativi. (markers, ecografia, Mammografia, e PET). Non è stata ancora operata perchè secondo... Leggi di più il senologo che la cura la cute del seno è ancora ammalata. La tac-pet non ha evidenziato aree di patologico interesse anche e sopratutto in ambito osseo (così risulta dal referto del medico). Il ns. senologo non ci crede è continua a rimandare l'intervento e chiede ulteriori esami. Che cosa ne dite? Grazie per la vs. risposta.