Buonasera. Sono un ragazzo di 17 anni e mi rivolgo a voi perche sulle spiegazioni datemi dai medici del reparto di t.intensiva nel uqale è ricoverata da un mese mia nonna non sono molto soddisfatto in quanto poco chiare. Lei è stata esclusa dal trapianto in quanto di età troppo avanzata (72 anni). Lei presenta un indurimento del fegato che lo porta... Leggi di più a produrre un liquido (da come mi hanno detto sembra acqua) che si riversa nella pleura e nella pancia. Per il momento è costretta a letto da due drenaggi esterni che le permettono di non accumulare proprio questo liquido nei polmoni e nella pancia. Due settimane fa hanno provato ad applicarle una valvola interna che hanno chiamato valvola di Denver, ma purtroppo questa non è servita a nulla. Adesso il direttore del reparto vorrebbe provare con un'ulteriore valvola che ha chiamato TIPS, aggiungendo il fatto che questa ha una possibilità su cento di funzionare e, nel momento in cui si verificasse un malfunzionamento di questa, mia nonna avrebbe finito di viivere. Vorrei sapere se è presente un altro rimedio o comunque qualcosa per migliorare la sua situazione generale, contando che anche i reni hanno perso la loro funzionalità. Aspetto con ansia una vostra risposta. Grazie