09-01-2003

Buonasera rivolgo ai vs esperti una domanda su un

Buonasera rivolgo ai Vs esperti una domanda su un problema di ipertensione: sono un ragazzo di 25 anni alto 1.85 con peso 112 Kg, da quest'estate assumo Lobivon compresse (mezza la sera) cura consigliata da un cardiologo che dopo indagini (tra cui holter- pressorio) mi ha diagnosticato una ipertensione media. Sono un soggetto in soprappeso, dopo anni di sport a livello agonistico lasciato per un problema alla schiena, e di conseguenza sto cercando di dimagrire. Da tempo e soprattutto più consistemente da alcuni giorni soffro di fitte alla testa localizzate nella parte alta sinistra con successivi mal di testa. Si presentano durante l'arco della giornata anche con alta intensità e anche in circostanze di stati di Stress (ad esempio quando mi arrabbio..) sono un soggetto ansioso e vivo in un clima familiare non del tutto sereno, ho spesso scatti d'ira ... Tutto questo può incidere su queste fitte alla testa e che rapporto possono aver con l’ipertensione?? Da considerare che da alcuni giorni la temperatura è diminuita e soffro di sinusite... può forse questo aiutarVi nella vostra risposta? Nella vita lavoro con turnazioni abbastanza pesanti (la mattina a giorni alterni mi devo svegliare alle 5 del mattino e devo fare anche delle notti). Che tipo di accertamenti dovrei fare per capire che percorso devo seguire per sapere l'origine di queste fitte?? La localizzazione del Dolore, mi rendo conto sia difficile spiegarla descrivendola, ho però la sensazione che se premo nella zone sopra descritta sento battere: come se ci fosse una Vena o qualcosa del genere. Grazie per la Vs Collaborazione.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Nel suo caso, in accordo con il suo Medico curante, potrebbe essere utile ripetere il Monitoraggio ambulatorio della pressione arteriosa in corso di terapia per cercare di appurare se i suoi fastidi sono correlati ad incremento del valori pressori.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!