Buonasera,sono una ragazza di quasi 25 anni e a Maggio 2014 ho fatto delle analisi del sangue (per puro controllo) e, avendo una volta ogni tanto dei fastidi sotto la costola destra, il mio medico ha voluto misurare anche i livelli della bilirubina. I risultati degli esami sono stati perfetti, ad eccetto di appunto questa sostanza con i seguenti... Leggi di più valori:BIL. TOTALE 2.34BIL. DIRETTA 0.67BIL. INDIRETTA 1.67Mentre i valori del fegato risultavano perfetti. La mia dottoressa mi ha prescritto un'ecografia per escludere eventuali calcoli ma il risultato è che sono perfetta in tutto e non ho alcun segno di colecisti.Passo successivo è stato farmi assumere 1 scatola di ACIDO URSOD. EG - 20CPR 450 MG e rifare gli esami della bilirubina per vedere se assumendola, i valori si sarebbero abbassati.Purtroppo a Luglio 2014 ripeto l'esame e ahimè i valori sono quasi i medesimi:BIL. TOTALE E FRAZIONATA 2.24ùBIL. DIRETTA 0.53BIL. INDIRETTA 1.71Ora tornerò dal mio medico per consultare nuovamente questa cosa anche se 90 su 100 vorrà mandarmi da un epatologo per essere convinti della diagnosi ma vorrei anche un suo parere in merito.. cosa potrebbe essere?Mi è stato parlato anche della sindrome di Gilbert. Come faccio ad esserne sicura?Inoltre volevo chiederle se questo valore di bilirubina è collegato anche ad una forma di acne. Ho sempre avuto una pelle splendida e da quasi un anno a questa parte ho la pelle devastata da imperfezioni e macchie causate da brufoli che svaniscono in poco tempo e pelle veramente "sciupata" tendente al pallido.Ringrazio per la sua consulenza e le porgoCordiali SalutiAlessandra