Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-06-2013

Buonasera,vi invio una lettera di un signore con

Buonasera,vi invio una lettera di un signore con un problema:EGREGIO DOTTORE, SONO UN UOMO DI 77 ANN, CIRCA UN MESE FA, HO SUBITO UN INTERVENTO ENDOSCOPICO ALLA PROSTATA, SINO A DIECI GIORNI FA AVEVO LE MINZIONI ROSSE E POI ARANCIONI, DA CIRCA OTTO GIORNI LE MIE MINZIONI SONO CHIARE, HO NOTATO PERO CHE NON HO PIU UNA VALIDA EREZIONE E UNA IACULAZIONE ASSENTE, TUTTO CIO E UNA COSEGUENZA DELL'INTERVENTO OPPURE E DOVUTO ALLA MIA ETA ?CORDIALI SALUTI.
Risposta

GENTILE SIGNORE,

HO PRESO VISIONE DELLA SUA E-MAIL E LA MANCANZA DELL'EIACULAZIONE E' DOVUTO ALL'INTERVENTO DI TURP AL QUALE E' STATO SOTTOPOSTO IN QUANTO DOPO L'INTERVENTO SI PRESENTA UNA EIACULAZIONE RETROGRADA, CIOE' IL LIQUIDO SEMINALE NON FUORIESCE ALL'ESTERNO MA VA' IN VESCICA.

COMUNQUE SAREBBE OPPORTUNO CHE PARLASSE CON IL COLLEGA CHE LA SEGUE.

DISTINTI SALUTI.

DOTT.FAMIANO MENESCHINCHERI

TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!