Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-02-2014

Buongiorno, a dicembre a mio figlio di 11 anni

Buongiorno, a dicembre a mio figlio di 11 anni hanno diagnosticato una rettocolite ulcerosa a 25 cm dall'ano. Lo stiamo curando con mesalazina 4 compresse al giorno e clismi di pentasa 4 g. con aggiunta di urbason nei primi 15 giorni 20mg. poi i secondi 15 giorni 10 mg ed in fine gli ultimi 15 giorni 5 mg.(questo dal 19/12 al 31/01) ora avevamo sospeso i clismi e abbiamo fatto controllare la calprotectina ed è risultata 45. Nei due giorni successivi ha fatto qualche sgarro alimentare ( popcorn, patatine e pasta con il pomodoro) ed è rivenuta la diarrea e è riapparso il sangue. E' possibile che con la malattia in remissione succeda questo? E allora cosa dovrebbe mangiare e cosa è proprio vietato? E cosa si deve fare in queste circostanze? A noi ci è preso un colpo perchè pensavamo che per il momento fosse guarito ma questo è durato solo 2 giorni.
Risposta di:
Dr. Franco Scaldaferri
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta

 carissimi

la malattia di suo figlio è una patologia cronica e purtroppo potrà sempre potenzialmente attivarsi.
Tuttavia nel caso specifico con calprotectina così bassa e stando in generale bene, quell'evento isolato potrebbe non essere un problema.
tuttavia occorre probabilmente ristadiare la malattia: se si riconoscono fattori di rischio di recidiva di malattia o di gravità, si potrebbe considerare di rafforzare la terapia a base di immunosoppressori.

ne parli ovviamente con un bravo gastroeterologo che la seguirà.

cordialmente

er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!