Buongiorno,a mio padre gli e' stato impiantato un cardioverter defibrillatore per via della sindrome di Brugada.Al momento si ritrova con il braccio sinistro, dal polso alla spalla, gonfioe con una zona altrettanto gonfia all'altezza della clavicola sinistra, vicino al collo.Gli e' stato detto che e' normale e che passera nel giro di circa 6 mesi.Vi chiedo se tutto ciò è veramente normale o è piuttosto il sintomo di qualcosa di sbagliato nell'operazione?Dove posso trovare più informazioni in merito?Grazie in anticipo per l'attenzione.Luigi Ariosto