Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-01-2003

Buongiorno a tutta la redazione. ho un dubbio,

Buongiorno a tutta la redazione. Ho un dubbio, cercherò di essere più chiara possibile. Assumo mercilon e a causa di un'estrazione di un dente del giudizio ho dovuto assumere dal 9° al 14° giorno del ciclo l'antibiotico clavulin (il mio dentista mi aveva detto che non c'erano problemi perchè??) e sono stata attenta per tutto il ciclo. Le mestruazioni sono arrivate giuste come al solito il sabato. Il mercoledì io e il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto non protetto ma con coito interrotto e alla sera dopo 6 ore dal rapporto ho preso la prima pillola del nuovo ciclo. Mi chiedo: è possibile che sia incinta se l'ho fatto con coito interrotto durante le mestruazioni e a 15 giorni dall'interruzione dell'antibiotico? E' vero che se si assumono farmaci bisogna stare attenti per il periodo di assunzione e sette giorni dopo? Ho sempre tanta paura, dovrei stare più tranquilla? La ringrazio anticipatamente e la prego di rispondermi. Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, la terapia con il Clavulin può ridurre l'efficacia contraccettiva di Mercilon. Pertanto nel mese di assunzione dell'antibiotico è consigliabile utilizzare anche un altro metodo contraccettivo (per esempio il preservativo, non il coito interrotto). Per scrupolo le suggerisco di fare un test di gravidanza. Per qualsiasi dubbio si rivolga al suo medico, al suo ginecologo o ad un consultorio familiare.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!