BUONGIORNO, DA CIRCA 1 ANNO SOFFRO DI DISTURBI VARI. PREMETTO CHE HO PRATICATO Calcio AGONISTICAMENTE PER 30 ANNI CIRCA. A GIUGNO 2005 DURANTE UNA PARTITA HO ACCUSATO DOLORE ALLA FRONTE E Vertigini. DA TUTTO CIO' NE SONO CONSEGUITI DIVERSI ESAMI... DOPO AVER ACCUSATO UN RIALZO PRESSORIO (DA 125/80 NORMALMENTE A 150/95 O ADDIRITTURA 170/110) MI E'... Leggi di più STATO DIAGNOSTICATO UN (LIEVE) Prolasso DELLA MITRALE E MI E' STATO DETTO CHE E' UNA COSA CHE HO DALLA NASCITA E IL CARDIOLOGO MI HA DETTO CHE SE FOSSE STATO PER LEI NON AVREI MAI GIOCATO A CALCIO... PER QUANTO RIGUARDA LA PRESSIONE MI ERANO STATI PRESCRITTI BETABLOCCANTI E CARDIOASPIRINA SOLO CHE HO DOVUTO ABBANDONARE PERCHE' MI PROVOCAVANO DISTURBI VARI, TIPO PARAESTESIE DIFFUSE MAL DI TESTA E MALESSERE GENERALE. PREMETTO CHE SONO UN SOGGETTO MOLTO ANSIOSO E CHE AL BISOGNO PRENDO DEL LEXOTAN IN DOSI MINIME. 1 E' POSSIBILE CHE NELLE ANNUALI VISITE PER L'IDONEITA' SPORTIVA NON SIA MAI EMERSO TALE PROBLEMA? 2 E' POSSIBILE CHE IL PROLASSO SI SIA FORMATO NELL' ULTIMO ANNO...? 3 E' POSSIBILE CHE ESSENDO EX FUMATORE STIA PAGANDO TUTTI I PACCHETTI DI SIGARETTE FUMATI (PER 5 ANNI 20/25 SIGARETTE AL GIORNO)? PURTROPPO ESSENDO ABBASTANZA IMPRESSIONABILE MI SONO SPAVENTATO PARECCHIO, IN QUESTO PERIODO OGNI TANTO MI SVEGLIO NEL CUORE DELLA NOTTE CON IL RITMO CARDIACO ACCELERATO, VA AVANTI PER CIRCA 10/20MINUTI, POI TUTTO RITORNA NORMALE E PROSEGUO IL SONNO FINO AL MATTINO. GRAZIE PER L' ATTENZIONE E SCUSATE PER LA LUNGHEZZA.