22-03-2004

Buongiorno. dopo 2 mesi di malessere generale mi

Buongiorno. Dopo 2 mesi di malessere generale mi è stata riscontrata la presenza del cytomegalovirus, i valori di riferimento nella cartella degli esami è compreso tra 0 e 9.0, valori riscontrati 61! Suppongo di essere in fase acuta, il medico mi ha consigliato l'assunzione per 10 giorni di Cortisone, nella fattispecie Deflan. Mi domandavo se le risulta adatto l'uso di questo farmaco e, visto che è infettivo, se sia il caso di frequentare l'ufficio di lavoro, da quello che ho capito è trasmissibile con colpi di Tosse e saliva. In questi giorni piccoli dolori ai reni sono riconducibili alla Patologia riscontrata? La ringrazio in anticipo per il tempo dedicato e ogni suo consiglio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La terapia cortisonica è un po’ eccessiva, ma può essere indicata per brevi periodi in casi con sintomatologia particolarmente intensa. Sicuramente è opportuno un periodo di convalescenza, in quanto la contagiosità per via aerea durante la fase acuta è elevata. Dolori localizzati ai reni non sono particolarmente comuni in questi casi, ma se sono di entità lieve e transitoria non gli darei molta importanza.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!