11-11-2012

Buongiorno dottoresono preoccupata per mio

Buongiorno dottoreSono preoccupata per mio marito.Ha 62 anni, riesce ad avere una erezione a volte con mezza pastiglia di viagra ma non conclude il rapporto con eiaculazione.Lui dice che cosi non gli passa lo stimolo sessuale e lo vedo masturbarsi piu volte al giorno finche eiacula.Non lo fa per vizio ma per poter eiaculare , poi dice che si sente meglio,passa lo stimolo ed è tranquillo.E'stato dalmedico ma gli ha detto solo di andare piano col viagra. Le chiedo gentilmente lo lascio che si masturbi o è una perversione alla sua età?Vorrei aiutarlo ma non riesco.La ringrazio per la sua gentile risposta e le pongo cordiali salutiLucia
Risposta

GENTILE SIGNORA,

HO LETTO LA SUA ACCURATA E DETTAGLIATA E-MAIL E PENSO CHE SUO MARITO DEBBA ESSERE AIUTATO IN QUESTO MOMENTO DA UNO PSICOLOGO/SESSUALE NONCHE ' DA UN ANDROLOGO.

DISTINTI SALUTI.

DOTT.FAMIANO MENESCHINCHERI

www.prostatite2002.it 

TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!