BUONGIORNO, E' STATO CONSIGLIATO DI ESEGUIRE UN INTERVENTO DI ADENOTONSILLECTOMIA AL MIO BIMBO DI DUE ANNI E MEZZO, PER CAUSE DI ADENOIDI,TONSILLE CHE ORMAI SI TOCCANO FRA LORO, PROBLEMI DI RUSSAMENTO, APNEE NOTTURNE,STATO SEMPRE MALATICCIO CON RESPIRO NASALE E A BOCCA APERTA, OCCHIAIE, FEBBRI CONSEGUENTI ANTIBIOTICO A DISTANZA ANCHE DI UN MESE LE... Leggi di più UNE DALLE ALTRE, L'ANNO SCORSO HA DOVUTO PRENDERE ALMENO 4 VOLTE L'ANTIBIOTICO PER QUESTA CAUSA.VOLEVO CHIEDERE INNANZITUTTO CONSIGLIO SULL'ESEGUIRE QUESTA OPERAZIONE VISTA L'ETA' E QUALI SONO ESATTAMENTE GLI ESAMI CHE MI HANNO DETTO CHE SI DEVONO FARE 15GG PRIMA DELL'INTERVENTO E COME BISOGNA INVECE COMPORTARSI POI DOPO L'INTERVENTO.PER QUESTI TIPI D'INTERVENTO, A VOSTRO AVVISO,E' BENE AFFIDARSI A CERTE STRUTTURE PIUTTOSTO CHE ALTRE?IO HO FATTO VEDERE IL MIO BIMBO A OTORINI DEL POLICLINICO SAN PIETRO, DI PONTE SAN PIETRO IN PROVINCIA DI BERGAMO. E' UNA BUONA STRUTTURA PER FARLO OPERARE LI ?!SCUSATE LA MIA APPRENSIONE, MA HO UN ALTRO BIMBO CHE A SOLI DUE MESI HA SUBITO UN INTERVENTO PER UN ERNIA INGUINALE E QUINDI COME MAMMA SONO SEMPRE UN PO' PREOCCUPATA, A MAGGIOR RAGIONE SE SO CHE C'E' DI MEZZO UN ANESTESIA TOTALE.VI RINGRAZIO MOLTO PER LA VOSTRA CORTESE ATTENZIONE.