Buongiorno, ho 32 anni; nel 1999 avevo le transaminasi e le GGT (GOT: 67; GPT: 75; GGT:194) superiori ai valori di riferimento. Gli esami delle epatiti virali negativi (nel 1993 feci il Vaccino contro la B). Nessun controllo fino al giugno 2004 (GOT: 48; GPT: 113; GGT:249); ripeto gli esami per le epatiti virali (negativi). Mi rivolgo a un centro... Leggi di più epatiti riprovo gli esami (GOT: 37; GPT: 97; GGT:304) oltre ad altri più specifici (tutti nei range). A questo punto ho eseguito una ecografia (fegato nella forma) e una colangiorisonanza (referto negativo). A dicembre ripeto gli esami (GOT: 46; GPT: 90; GGT: 299) e faccio la biopsia epatica (esito negativo, senza fibrosi, senza lesioni necro-infiammatorie portali, periportali e lobulari;assenza di lesioni duttali; focale presenza di Pigmento biliare intracitoplasmatico epatocellulare; assenza di steatosi epatocitaria; negativa la ricerca di pigmento emosiderinico effettuata con colorazioni istochimiche). Ripeto la settimana scorsa gli esami (GOT: 100; GPT: 117; GGT:304). Non bevo, non fumo, non uso sostanze stupefacenti, non assumo alcun tipo di farmaco, mangio molto controllato. Faccio attività fisica, assumo due volte la settimana 5 grammi di aminoacidi ramificati; in passato ho assunto creatina e proteine a scambio ionico. I medici mi hanno diagnosticato una epatite cronica dndd; mi hanno inoltre detto di stare tranquillo oggi ma di ripetere ogni sei mesi gli esami perchè potrebbe diventare una cirrosi. Sono quindi molto preoccupato, cosa posso fare?